ISTANZA LIQUIDAZIONE SPESE DI CUSTODIA – ARCHIVIAZIONE DEL PROCEDIMENTO – MAGISTRATO COMPETENTE – GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI – Corte di Cassazione, Sezioni Unite penali,Sentenza n. 4535 del 18 aprile 2019, depositata 3 febbraio 2020

07.02.2020

Le Sezioni Unite penali della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 4535 del 18 aprile 2019, depositata in data 3 febbraio 2020, sulla questione relativa alla presentazione dell’istanza per la liquidazione delle spese di custodia dei beni sequestrati e alla relativa competenza, hanno affermato il seguente principio di diritto: “La competenza a provvedere, ai sensi dell’art. 168 d.P.R. 30 maggio 2002, n. 115, sulla istanza di liquidazione delle spese di custodia dei beni sequestrati presentata dopo l’archiviazione del procedimento, spetta al giudice per le indagini preliminari in qualità di giudice dell’esecuzione”.



Scarica documento