Art. 12. – Cause relative a rapporti obbligatori, a locazioni e a divisioni

02.02.2017

Il valore delle cause relative all’esistenza, alla validità o alla risoluzione di un rapporto giuridico obbligatorio si determina in base a quella parte del rapporto che è in contestazione.
Comma abrogato dall’art. 89, comma 1, L. 26 novembre 1990, n. 353.
Il valore delle cause per divisione si determina da quello della massa attiva da dividersi.