Art. 588. – Rissa

08.05.2017

Chiunque partecipa a una rissa è punito con la multa fino a euro 2.000,00.
Se nella rissa taluno rimane ucciso o riporta lesione personale, la pena, per il solo fatto della partecipazione alla rissa, è della reclusione da sei mesi a sei anni. La stessa pena si applica se l’uccisione o la lesione personale, avviene immediatamente dopo la rissa e in conseguenza di essa. (1)

(1) Articolo così modificato dall’art. 10, D.L. 130/2020, convertito dalla L. 173/2020.