Art. 593-bis – Interruzione colposa di gravidanza

23.03.2017

Capo I-bis
Dei delitti contro la maternita’

Art. 593-bis (Interruzione colposa di gravidanza). – Chiunque cagiona a una donna per colpa l’interruzione della gravidanza e’ punito con la reclusione da tre mesi a due anni.
Chiunque cagiona a una donna per colpa un parto prematuro e’ punito con la pena prevista dal primo comma, diminuita fino alla meta’.
Nei casi previsti dal primo e dal secondo comma, se il fatto e’ commesso con la violazione delle norme poste a tutela del lavoro la pena e’ aumentata.

 

vedi articolo precedente

torna all’indice

vedi articolo successivo