Art. 78. – Astensione del giudice istruttore

08.02.2017

Sezione II – Dell’istruzione della causa

Art. 78. – Astensione del giudice istruttore – Il giudice istruttore, che riconosce l’esistenza di un motivo di astensione a norma dell’art. 51 del codice, deve farne espressa dichiarazione oppure istanza scritta al presidente del tribunale appena ricevuto il decreto di nomina.
Se il motivo d’astensione sorge dopo che l’istruzione è iniziata, il giudice istruttore ne dà subito notizia al capo dell’ufficio giudiziario competente e dichiara o chiede di astenersi.