Rinvio a giudizio – Connessione sull’attribuzione di procedimenti al tribunale monocratico o collegiale – Momento di determinazione degli effetti della connessione – Mancanza di connessione per effetto sentenza proscioglimento – Corte di Cassazione, Sezioni Unite penali, Sentenza n. 48590 del 18 aprile 2019, depositata in data 29 novembre 2019

03.12.2019

Le  Sezioni Unite penali della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 48590 del 18 aprile 2019, depositata in data 29 novembre 2019, sulla questione relativa agli effetti della connessione sull’attribuzione monocratica o collegiale e sulla individuazione del momento della loro determinazione hanno affermato il seguente principio di diritto: “Gli effetti della connessione sull’attribuzione monocratica o collegiale si determinano al momento del rinvio a giudizio e, qualora venga meno la connessione per effetto di pronuncia di sentenza di proscioglimento e residuino solo reati per i quali è previsto il decreto di citazione a giudizio, il giudice dell’udienza preliminare deve disporre il rinvio a  giudizio dinanzi al tribunale in composizione monocratica”.

 



Scarica documento