Avviso di accertamento – Emissione anticipata prima del decorso del termine di cui all’art. 12 l. n. 212 del 2000 – Illegittimità – Pregiudizio concreto per il contribuente – Corte di Cassazione, quinta sezione civile, sentenza n. 23670 del 1 ottobre 2018

23.10.2018

La quinta sezione civile della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 23670 del 1 ottobre 2018  con riferimento all’avviso di accertamento, emesso prima del termine dilatorio ex art 12, comma 7, della l. n. 212 del 2000, ha affermato che la norma di riferimento debba interpretarsi nel senso che ” pur non prevedendo espressamente alcuna sanzione di nullità in caso di mancato rispetto del termine, stabilisce comunque inequivoca preclusione all’ulteriore impulso dell’attività impositiva posto che, prima del decorso del termine, “l’avviso di accertamento non può essere emanato(….) “



Scarica documento