AVVOCATI – MODIFICA ART. 32, COMMA 1, “SOSPENSIONE CAUTELARE” – N. 2-C-2019 – REGOLAMENTO CNF N. 2/2014 SUL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

27.05.2019

Il Consiglio Nazionale Forense con la Circolare n. 2 del 19 aprile 2019 con riferimento al Regolamento n. 2/2014  ed al  primo comma concernente  il procedimento disciplinare, ha apportato un’importante modifica  sulla sospensione cautelare dall’esercizio della professione o dal tirocinio, prevedendo la preventiva audizione dell’iscritto da parte di un componente della sezione appositamente delegato dal Presidente della medesima, in alcune specifiche ipotesi all’esame dell’autorità giudiziaria  ed in particolare abbia disposto una misura cautelare detentiva o interdittiva irrogata in sede penale e non impugnata o confermata in sede di riesame o di appello; una  pena accessoria della sospensione dall’esercizio di una professione o di un’arte ai sensi dell’art. 35 del codice penale anche se con la sentenza penale di primo grado sia stata disposta la sospensione condizionale della pena; una misura di sicurezza detentiva; la condanna in primo grado per i reati previsti dagli articoli 372, 



Scarica documento