Avvocati stabiliti – Nuove norme per l’iscrizione all’Albo per il patrocinio dinanzi alle magistrature superiori – Legge 20 novembre 2017 n. 167 – Gazzetta Ufficiale n.277 del 27 novembre 2017 n.277

04.12.2017

Con la Legge 20 novembre 2017 n. 167, pubblicata in Gazzetta Ufficial n.277 del 27 novembre 2017 , è stata modificata la modalità di iscrizione per gli avvocati stabiliti nella sezione speciale dell’albo dei patrocinanti dinanzi alle magistrature superiori .

La norma prevede infatti che ” L’iscrizione nella sezione speciale dell’albo indicato al comma 1 puo’ essere richiesta al Consiglio nazionale forense dall’avvocato stabilito che dimostri di aver esercitato la professione di avvocato per almeno otto anni in uno o piu’ degli Stati membri, tenuto conto anche dell’attivita’ professionale eventualmente svolta in Italia, e che successivamente abbia lodevolmente e proficuamente frequentato la Scuola superiore dell’avvocatura, istituita e disciplinata con regolamento dal Consiglio nazionale forense, ai sensi dell’articolo 22, comma 2, della legge 31 dicembre 2012, n. 247».



Scarica documento