Contributo unificato – Organizzazioni di volontariato – Esenzione non ammissibile – Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 10013 del 15 aprile 2021

27.04.2021

Le Sezioni Unite civili della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 10013 del 15 aprile 2021, sulla questione relativa alla verifica se le associazioni di volontariato e le Onlus siano tenute al pagamento del contributo unificato per le attività connesse alle loro attività giurisdizionali hanno affermato che: “……le organizzazioni di volontariato e le ONLUS non sono esenti dal pagamento del contributo unificato, ai sensi dell’art. 10 del d.P.R. n. 115 del 2002, non essendo ammessa un’interpretazione in via estensiva o analogica delle norme (come gli artt. 8, comma 1, legge n. 266 del 1991, 27 bis dell’Allegato B del d.P.R. n. 642 del 1972 e lo stesso art. 10 citato) che prevedono agevolazioni o esenzioni tributarie, le quali sono soggette al criterio di stretta interpretazione”.



Scarica documento