REGOLAMENTO DI COMPETENZA – NECESSITA’ DEPOSITO COPIA COMUNICAZIONE PROVVEDIMENTO IMPUGNATO – OMISSIONE – IMPROCEDIBILITÀ – Corte di Cassazione, sezione sesta civile, sentenza n. 22411 del 26 settembre 2017

02.10.2017

La sezione sesta civile della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 22411 del 26 settembre 2017,  ha affermato che ai fini  del ricorso per regolamento di competenza  il mancato deposito della copia della comunicazione di cancelleria del provvedimento impugnato ne determina l’improcedibilità e che non è sanabile con il deposito di copia della notifica effettuata da controparte di detto provvedimento in quanto non risulta verificabile la tempestività del regolamento medesimo, che deve essere perentoriamente  proposto ai sensi dell’art.  47, comma 2, c.p.c. entro i trenta giorni dalla comunicazione di cancelleria.



Scarica documento