DETERMINAZIONE GIURISDIZIONE – RAPPORTO TRA PRIVATO E P.A. – RESPONSABILITÀ DELLA P.A. – MANCATO RISPETTO AFFIDAMENTO – RESPONSABILITÀ CONTRATTUALE DA CONTATTO SOCIALE QUALIFICATO – GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO – Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza n. 8236 del 28 aprile 2020

30.04.2020

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 8236 del 28 aprile 2020, sulla questione sorta circa la determinazione della giurisdizione rispetto all’oggetto della domanda proposta da una società per il risarcimento dei danni conseguente al mancato rispetto dell’affidamento,  causato dai provvedimenti favorevoli e dalle rassicurazioni provenienti dall’amministrazione municipale, ha affermato  che, alla stregua dei principi già in precedenza affermati dalla Suprema Corte, tale responsabilità sorge da un rapporto tra soggetti, nello specifico pubblica amministrazione ed il privato, e la responsabilità si determina dalla violazione degli obblighi derivanti da questo rapporto e che individuato nello schema della responsabilità relazionale, o da contatto sociale qualificato, da inquadrare nell’ambito della responsabilità contrattuale   inteso come rapporto obbligatorio.

 



Scarica documento