FIRMA ELETTRONICA AVANZATA – (Regolamento eIDAS)

15.09.2016

Una firma elettronica avanzata soddisfa i seguenti requisiti:

a) è connessa univocamente al firmatario

b) è idonea ad identificare il firmatario

c) è creata mediante dati per la creazione di una firma elettronica che il firmatario può, con un elevato livello di sicurezza, utilizzare sotto il proprio esclusivo controllo

d) è collegata ai dati sottoscritti in modo da consentire l’identificazione di ogni successiva modifica di tali dati.

Art.26, Regolamento UE 910 del 23 luglio 2014.