Gratuito patrocinio – Nuove disposizioni relative al deposito con modalità telematica delle richieste di liquidazione dei compensi spettanti al difensore – Provvedimento del Direttore Generale dei sistemi Informativi automatizzati del Ministero della Giustizia del 20.12.2021

30.12.2021

Con il  provvedimento del Direttore Generale dei sistemi Informativi Automatizzati del Ministero della Giustizia del 20.12.2021  sono state emanate le nuove disposizioni relative al deposito con modalità telematica delle richieste di liquidazione dei compensi spettanti al difensore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato e al difensore d’ufficio ai sensi del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115, e dell’art. 37-bis del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, convertito con modificazioni dalla legge 11 settembre 2020, n. 120. 

Il deposito con modalità telematica delle richieste di cui all’art. 1 avviene attraverso il servizio esposto sul LSG. Il servizio è accessibile dal PST all’indirizzo https://pst.giustizia.it, tramite l’Area Pubblica di cui all’articolo 5, comma 2, delle Specifiche Tecniche. 3. L’accesso al LSG avviene mediante SPID o CNS. Al primo accesso è richiesto all’utente di completare la registrazione.

Il provvedimento, pubblicato sul Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia, è entrato in vigore a partire dalle ore 12:00 del 28 Dicembre 2021.

 

 



Scarica documento