DOMANDA DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE – PROVVEDIMENTO DICHIARATIVO – GIURISDIZIONE GIUDICE ORDINARIO – COMMA 3 BIS D.LGS. N. 25 DEL 2008, d.l. n. 13 del 2007 (L. n. 46 del 2017) – DISCIPLINA ANTERIORE – Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, Ordinanza n. 8044 del 30 marzo 2018

05.04.2018

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con l’Ordinanza n. 8044 del 30 marzo 2018 in materia di provvedimenti di determinazione dello Stato competente all’esame di una domanda di protezione internazionale, ha affermato la competenza del giudice ordinario per la giurisdizione sui ricorsi avverso le decisioni di trasferimento adottate dall’Unità di Dublino, attribuendo la relativa competenza al Tribunale in composizione collegiale, sezione specializzata in materia di immigrazione, protezione internazionale e libera circolazione dei cittadini e non al giudice amministrativo, anche nella disciplina anteriore al comma 3 bis dell’art. 3 del d.lgs. n. 25 del 2008, introdotto dal d.l. n. 13 del 2007, convertito con modificazione nella L. n. 46 del 2017.



Scarica documento