ISTAT – Indice dei prezzi per le rivalutazioni monetarie: Febbraio 2016 = 99,50 (-0,2)

25.03.2016

Per adeguare periodicamente i valori monetari, ad esempio gli affitti o gli assegni dovuti al coniuge separato, si utilizza l’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) al netto dei tabacchi.