LAVORATORE – DISTACCAMENTO – PROCEDIMENTO DISCIPLINARE – ORGANO COMPETENTE – Sentenza n. 24828 del 9 dicembre 2015

02.02.2016

La  Quarta Sezione civile della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24828 del 9 dicembre 2015, ha affermato che in materia di pubblico impiego, nell’ipotesi di procedimento disciplinare del dipendente, anche  distaccato, è competente il tribunale del luogo in cui quest’ultimo svolge effettivamente l’attività lavorativa, ex art. 55 bis, comma 2, del D.Lgs. n. 165 del 2001.



Scarica documento