LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO NON ABITATIVO – INDENNITÀ DI AVVIAMENTO – NEGOZIAZIONE – NULLITÀ DELLA CLAUSOLA PER CONTRARIETÀ ALL’ART. 79 L. N. 392 DEL 1978 – Corte di Cassazione, terza sezione civile, Sentenza n. 24221 del 30 settembre 2019

02.10.2019

La terza sezione civile della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24221 del 30 settembre 2019 in tema di locazione di immobile ad uso non abitativo, ha confermato il proprio orientamento giurisprudenziale culminato nell’Ordinanza n. 20974 del 23 agosto 2018 per il quale solo successivamente alla conclusione del contratto, quando il conduttore non si trova più in una posizione di debolezza per il timore di essere costretto al rilascio dell’immobile dove esercita la propria attività commerciale, vi è la possibilità per le parti di negoziare in ordine ai diritti nascenti del contratto ed in particolare in ordine al diritto all’indennità di avviamento.

 



Scarica documento