MODIFICATE LE CIRCOSCRIZIONE DEI TRIBUNALI DI PERUGIA E TERNI ED AL GIUDICE DI PACE DI ORVIETO

19.01.2018

Con la legge 29 dicembre 2017, n. 222, in vigore dal prossimo 2 febbraio, sono state apportate modifiche alle circoscrizioni territoriale dei Tribunali di Perugia e Terni con l’attribuzione dei Comuni di Città della Pieve, Paciano e Piegaro al Tribunale di Perugia. La variazione non determina effetti sulla
competenza per territorio per i procedimenti civili e penali pendenti alla data di entrata in vigore della legge. I procedimenti penali si considerano pendenti dal momento in cui la notizia di reato è acquisita o è pervenuta agli uffici del pubblico ministero.

Di conseguenza, nel circondario di Terni è stato eliminato l’Ufficio del giudice di pace di Città della Pieve e costituito il nuovo Ufficio del giudice di pace di Città della Pieve, Paciano e Piegaro, competente per i medesimi comuni e per tutti i procedimenti, civili e penali, attualmente pendenti innanzi al soppresso ufficio.

Il medesimo provvedimento apporta anche modifiche alla competenza dell’Ufficio del giudice di pace di Orvieto con l’inserimento dei Comuni di Montegabbione e Monteleone d’Orvieto.