NOTIFICAZIONE – ATTO DI APPELLO – DIFENSORE REVOCATO – NULLITA’ – RINNOVAZIONE – Corte di Cassazione, sesta sezione civile, sentenza n. 5133 del 5 marzo 2018

09.03.2018

 

La sesta sezione civile della Corte di Cassazione con la sentenza n. 5133 del 5 marzo 2018 in riferimento alla questione se la notifica debba considerarsi inesistente, con conseguente inammissibilità dell’appello, ovvero  ritenuta nulla, e pertanto rinnovabile ex art. 291, c. p. c. ha affermato, in conformità alla precedente  pronuncia delle Sezioni Unite (Sentenza n. 14916/2016) che “L’inesistenza della notificazione del ricorso per cassazione è configurabile, in base ai principi di strumentalità delle forme degli atti processuali e del giusto processo, oltre che in caso di totale mancanza materiale dell’atto, nelle sole ipotesi in cui venga posta in essere un’attività priva degli elementi costitutivi essenziali idonei a rendere riconoscibile un atto qualificabile come notificazione, ricadendo ogni altra ipotesi di difformità dal modello legale nella categoria della nullità”



Scarica documento