PAGAMENTI TELEMATICI NEL P.C.T. LE RICEVUTE NON SONO PIU’ FILE .P7M

22.06.2018

A seguito della comunicazione della DGSIA in data odierna secondo la quale – nel rispetto delle Linee guida dell’Agenzia per l’Italia Digitale per i pagamenti presso la P.A. –  le ricevute dei pagamenti telematici del contributo unificato e dei diritti di cancelleria, rilasciate dai fornitori dei servizi di pagamento non sono più firmate ma semplici file in formato .xml, non sarà più possibile allegare ricevute di pagamento in formato .p7m.

Nei prossimi giorni verrà rilasciata una nuova versione dell’Agenda Legale Elettronica che consenta tali nuove modalità di deposito.