Protezione dati e studi legali, le indicazioni del Consiglio Nazionale Forense

31.05.2018

Il Consiglio Nazionale Forense ha emanato e pubblicato sul proprio sito istituzionale una Guida pratica agli adempimenti che l’avvocato singolo e gli studi legali devono porre in essere per conformarsi alla normativa dettata dal Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati.
Sono stati inoltri predisposti un modello di informativa sulla protezione dei dati personali da far sottoscrivere ai clienti ed agli interessati al trattamento dei dati, nonché uno schema di registro dei trattamenti da compilare a cura del professionista come previsto e disciplinato dal Regolamento.
Nei prossimi giorni dedicheremo alla materia una serie di approfondimenti cercando di focalizzare i punti principali della normativa di interesse per i professionisti forensi.

IL GDPR E L’AVVOCATO

All. 1 – Informativa ai sensi dell’art. 13 (2)

All. 2 – Registro Attività-Categorie Di Trattamento (1)