RAPINA AGGRAVATA – CONCORSO DI PIÙ CIRCOSTANZE AGGRAVANTI INTERNE AL NUM. 1 ART. 628, Co. 3, COD. PEN. – MINIMO EDITTALE – LEGGE 23 giugno 2017, n. 103 – Corte di Cassazione, seconda sezione penale, Sentenza n. 29792 del 9 ottobre 2020, depositata in data 27 ottobre 2020

30.10.2020

La seconda sezione penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 29792 del 9 ottobre 2020, depositata in data 27 ottobre 2020 in tema di rapina aggravata, ha affermato il seguente principio di diritto: ” l’intervento novellatore del 2017 (legge 23 giugno 2017, n. 103, in vigore dal 3 agosto 2017), che ha dato al quarto comma dell’art. 628 cod. pen. un contenuto nuovo, affermando che “Se concorrono due o più delle circostanze di cui al terzo comma del presente articolo, ovvero se una di tali circostanze concorre con altra fra quelle indicate dall’art. 61, la pena è della reclusione da sei a venti anni…”, indica un più elevato minimo edittale anche nel caso in cui concorrano più circostanze aggravanti interne al medesimo numero (1) del terzo comma dell’art. 628 cod. pen.”.

 



Scarica documento