REALI – IMPUGNAZIONI – CASSAZIONE – IN GENERE – Provvedimento di sequestro conservativo – Omessa partecipazione della parte civile alla fase del riesame – Corte di Cassazione, Sezioni Unite penali, sentenza n. 15290 del 28 settembre 2017, depositata in data 5 aprile 2018

17.04.2018

Le Sezioni unite penali della Corte di cassazione, con la sentenza n. 15290 del 28 settembre 2017, depositata in data 5 aprile 2018, in riferimento alla violazione del principio del diritto al contraddittorio per la parte civile per l’avviso dell’udienza avanti al tribunale del riesame per l’impugnativa avverso l’ordinanza che ha applicato il sequestro conservativo  hanno affermato  il seguente principio do diritto; ” il difensore della parte civile ha diritto di ricevere avviso dell’udienza fissata dal tribunale sulla richiesta di riesame proposta dall’imputato avverso un’ordinanza di sequestro conservativo e di partecipare all’udienza. In mancanza di tale partecipazione, la parte civile è legittimata a proporre ricorso per cassazione contro l’ordinanza che abbia annullato o revocato, in tutto o in parte, il sequestro, al solo scopo di far accertare la nullità ex art.178, comma 1, lett.c), cod.proc.pen.”



Scarica documento