REATI TRIBUTARI – DETERMINAZIONE PENA ACCESSORIA – INVALICABILITA’ DEL TERMINE MINIMO – Corte di Cassazione, terza sezione penale, sentenza n. 4916 del 14 luglio 2016 depositata in data 2 febbraio 2017

03.02.2017

La terza sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 4916 del 14 luglio 2016 depositata in data 2 febbraio 2017 ha affermato che la pena accessoria relativa a reati tributari non può essere determinata al di sotto del minimo previsto pur se la pena edittale sia di inferiore. Il ragionamento cui perviene la Suprema Corte è che la formula “non inferiore” attribuita alla pena accessoria determina un limite che il giudice è tenuto a rispettare.

 



Scarica documento