REATI TRIBUTARI – SEQUESTRO DEI BENI – CONIUGI – REGIME CONIUGALE – ESCLUSIONI – ACQUISTI IN REGIME DI SEPARAZIONE – CRITERIO DEL REDDITO – Corte di Cassazione, terza sezione penale, sentenza n. 6595 del 14 febbraio 2017

06.04.2017

La terza sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 6595 del 14 febbraio 2017 in tema di sequestro di beni della moglie per reati tributari commessi dal marito ha affermato che qualora tra i coniugi vige il regime della comunione legale possono essere esclusi solo i beni strettamente personali; in ipotesi di separazione per gli acquisti si far√† ricorso al criterio del reddito. In quest’ultimo caso l’acquisto effettuato con provviste dell’altro coniuge legittima la presunzione iuris tantum della disponibilit√† anche da parte di di quest’ultimo.



Scarica documento