REVOCA DELLA PROTEZIONE UMANITARIA PROVVEDIMENTO – ART. 5 D.LGS. N. 286 DEL 1998 – COMPETENZA COMMISSIONE TERRITORIALE – COMPETENZA COMMISSIONE NAZIONALE DIRITTO D’ASILO – REVOCA O CESSAZIONE STATUS PROTEZIONE INTERNAZIONALE – Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza n. 23472 del 06 ottobre 2017

09.10.2017

La sesta sezione civile della Corte di Cassazione con l’Ordinanza n. 23472 del 06 ottobre 2017  ha affermato che la competenza in tema di revoca della protezione umanitaria (ex art. 5, comma 6, del d.lgs. n. 286 del 1998)  è in capo alle Commissioni territoriali, e non alla Commissione nazionale per il diritto d’asilo la cui competenza è solamente volta ai casi  di revoca o cessazione dello “status” di protezione internazionale precedentemente riconosciuto, nelle forme del rifugio politico o della protezione sussidiaria, e all’ipotesi residuale in cui, revocato o dichiarato cessato tale status, riconosca il diritto alla protezione umanitaria, ritenendo sussistenti i presupposti per il rilascio di un permesso di soggiorno per motivi umanitari (ex art. 33 secondo comma, d. lgs. 25/2008)   

 

 

 



Scarica documento