RICORSO PER CASSAZIONE – FORMA – GENERICITA’ – SPECIFICITÀ DEI MOTIVI – NUMERO ABNORME DI MOTIVI – Sentenza n. 10539 del 10 febbraio 2017, depositata in data 3 marzo 2017

13.03.2017

La Sesta Sezione penale della Corte di cassazione con la sentenza n. 10539 del 10 febbraio 2017, depositata in data 3 marzo 2017,  ha dichiarato l’inammissibilità dei motivi quando questi siano una mera replica di quelli dedotti in appello disattesi dalla medesima Corte di merito, in quanto non specifici ma solo apparenti, ritenendo che l’articolazione in un numero abnorme di motivi per gli stessi capi d’imputazione e i medesimi punti e questioni oggetto della decisione sia un  comportamento contrario al disposto del’art. 581 lett. C c.p.p. 



Scarica documento