SUCCESSIONI – DIRITTO DI USUFRUTTO – LEGATO IN SOSTITUZIONE DI LEGITTIMA – MORTE DEL LEGATARIO ANTERIORMENTE ALL’ACCETTAZIONE – RINUNCIA AD OPERA DELL’EREDE – Corte di Cassazione, sesta sezione civile, Ordinanza n. 17861 del 27 agosto 2020

15.09.2020

La sesta sezione civile della Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 17861 del 27 agosto 2020, sulla questione relativa al legato in sostituzione di legittima, che abbia ad oggetto il diritto di usufrutto, e nell’ipotesi  in cui il legatario muoia prima di averlo accettato, ha affermato l’esistenza della trasmissione in capo all’erede del  legatario della posizione giuridica, e non del diritto, connessa al legato acquistato ope legis dal legatario, inclusa la facoltà di rinuncia. 



Scarica documento