Ulteriore differimento dell’entrata in vigore del codice della crisi d’impresa

03.09.2021

Il D.L. 24 agosto 2021, n. 118 contenente “Misure urgenti in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale, nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 202 del 24.08.2021 ha ulteriormente differito al 16 maggio 2022, l’entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa.

Il provvedimento, entrato in vigore il giorno successivo alla data di pubblicazione in G.U. ha altresì dettato nuove disposizioni in materia di risanamento aziendale e misure protettive per le imprese in crisi.